Imballaggio intelligente per informare sullo stato di un prodotto

16 febbraio 2022

Gli oggetti connessi hanno rivoluzionato la gestione del magazzino e il settore della logistica in generale. Oggi, anche l'imballaggio sta ricevendo una serie di tecnologie che dovrebbero renderlo più "intelligente". L'imballaggio intelligente conferisce all'imballaggio tradizionale una nuova dimensione: informazione, sicurezza e controllo;

Che cos'è l'imballaggio intelligente?

 

Fino ad oggi, l'imballaggio tradizionale proteggeva i prodotti dal mondo esterno, principalmente attraverso il suo materiale o la sua forma, per proteggere dalla luce, dall'umidità e per facilitare la manipolazione. 

 

L'imballaggio intelligente permette oggi di monitorare le condizioni di ciò che contiene, sia in magazzino che durante il trasporto. Questi imballaggi sono in grado di analizzare l'ambiente esterno e, conoscendone gli effetti sul contenuto, di reagire, proteggere il prodotto e informare l'operatore;

 

Esistono due tipi di imballaggio avanzato;

 

Imballaggio intelligente

 

L'imballaggio intelligente informa l'utente sullo stato della confezione durante il suo trasporto. Spesso consiste in un sensore aggiunto all'interno o all'esterno della confezione, che indica la temperatura, la posizione o stabilità della confezione durante il trasporto, la sua data di scadenza, ecc;

 

Tecnologie che rendono intelligenti gli imballaggi:

 

  • Sensori. Sono fissati sulla confezione e monitorano la temperatura esterna e il livello di umidità. Gli indicatori di freddo o di caldo funzionano in modo continuo e cambiano colore quando il prodotto è esposto per lungo tempo a una temperatura anomala. Alcuni indicano solo che c'è stata una variazione di temperatura, altri sono in grado di mostrare per quanto tempo il prodotto è rimasto fuori dall'intervallo di temperatura corretto. 
  • Indicatori di urto o fuoriuscita. Come per la temperatura, sono colorati per indicare all'operatore che il prodotto è stato tenuto in una posizione sbagliata per troppo tempo;

 

Imballaggio attivo 

 

L'imballaggio attivo protegge il prodotto attivandosi quando è esposto a rischi di degradazione.Il sacchetto essiccante che si trova nelle scatole di scarpe è un esempio di imballaggio attivo, in quanto si attiva quando la scarpa è sottoposta all'umidità. Questo è un imballaggio attivo come aggiunta all'imballaggio originale. 

 

L'imballaggio stesso può essere un elemento attivo. È il caso degli imballaggi ESD, ideali per il confezionamento di prodotti elettronici e che proteggono dalle scariche elettrostatiche;

 

Nell'industria alimentare 

 

L'imballaggio è diventato necessario per controllare meglio ciò che può scadere e per prendersi cura di alimenti fragili che non devono essere sottoposti a frequenti scosse o sbalzi di temperatura

 

La semplice aggiunta di un sensore sull'imballaggio consente di non sprecare interi pallet di prodotti a causa di una cattiva manipolazione durante il trasporto, di cui nessuno era a conoscenza perché l'imballaggio non forniva alcuna informazione;

 

  • Nel 2020, il 21% degli sprechi alimentari è avvenuto durante la lavorazione nelle fabbriche e il 14% durante la distribuzione nei negozi;

 

Perché i consumatori di oggi vogliono sapere cosa hanno tra le mani, vogliono sapere come il prodotto è stato allevato, prodotto e lavorato. Vogliono sapere da dove proviene il loro cibo e prestano attenzione anche al tipo di imballaggio che hanno tra le mani. L'imballaggio intelligente consente una migliore tracciabilità per rassicurare il consumatore, evitare le intossicazioni alimentari e identificare la causa dei problemi quando si verificano.     

 

Oltre a facilitare lo scambio di informazioni tra il prodotto e chi lo maneggia o lo vuole consumare, il packaging innovativo è un vero e proprio asset di marketing poiché facilita e accelera il processo di acquisto. 

 

Nel settore farmaceutico 

 

L'imballaggio intelligente rafforza il corretto trasporto e la conservazione dei farmaci. Si tratta di un prodotto che deve rispettare determinate temperature e rimanere in un ambiente conforme. 

 

Oltre agli indicatori di temperatura, altre tecnologie consentono di controllare meglio il prodotto durante il trasporto e la movimentazione. Alcune confezioni semplificano la vita del consumatore anche dopo la consegna, fornendo informazioni sui farmaci o ricordando quotidianamente di assumerli;

Smart packaging to inform on the status of a product

Monstock è la soluzione per l'inventario (WMS) e il flusso (TMS) che vi aiuta a ottimizzare le operazioni della supply chain per garantire, ad esempio, la catena del freddo dei vostri prodotti. L'imballaggio dei vostri prodotti è un punto chiave della vostra strategia, ma dovete sapere come usarlo e gestirlo per trarne vantaggio. 

L'utilizzo del software di gestione del magazzino Monstock vi aiuterà a controllare gli imballaggi, i trasferimenti tra i siti e le consegne nelle migliori condizioni;

 

Per maggiori informazioni : contattare il team Monstock.

Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter oggi stesso